LIFTING BRACCIA

Indicazioni

L’intervento di lifting delle braccia consente di eliminare l’eccesso di tessuto dalla parte interna delle braccia, inestetismo denominato: “braccia ad ali di pipistrello”. 
Con questa operazione è possibile migliorare il profilo delle braccia conferendo un aspetto di maggior tonicità. I risultati sono in genere molto buoni e visibili subito dopo l’intervento.

Costo lifting braccia da € 5.000 a € 7.000

Intervento

Il lifting alle braccia viene eseguito in anestesia locale o generale.

Viene praticata una piccola incisione nella piega ascellare e lungo la parte interna del braccio, attraverso tale incisione vengono rimossi gli eccessi di pelle e/o adipe. Viene così ripristinato il tono dei tessuti ed eliminate pieghe e rugosità, restituendo al braccio un aspetto più definito.

Avvertenze post-operatorie

  • L’operazione termina con l’applicazione di un bendaggio elastocompressivo che verrà rimosso a una settimana dall’operazione.

  • Per qualche giorno si potrà avvertire dolore più o meno intenso, e controllabile con i comuni farmaci analgesici. 

  • È consigliabile limitare l’uso delle braccia per almeno 10/15 giorni dopo l’intervento onde evitare trazioni sulle ferite chirurgiche in via di cicatrizzazione.

Richieda un appuntamento con il Dott. Luca Spaziante per un parere completo e professionale compilando il seguente form:

14 + 10 =

Domande Frequenti

D: Quale risultato ci si può aspettare?

R: Il risultato dell’intervento è permanente e consente di eliminare un eccesso di adipe o di pelle dalla parte inferiore del braccio. Bisogna essere consapevoli che tale operazione non può restituire l’elasticità che i tessuti hanno di solito nella giovinezza.

D: Dopo quanto tempo posso tornare alla vita quotidiana?

R: Nei primi 15 giorni dopo l’intervento è consigliabile il riposo onde evitare trazioni sulle ferite. Successivamente si potrà riprendere la completa attività fisica.