La pelle: come curarla al meglio

Pubblicato su LA NUOVA PROVINCIA – Salute & Benessere | mercoledì 31 marzo 2017

Siamo abituati a pensare alla pelle come a un semplice “rivestimento” del nostro corpo che necessita “solo” di qualche crema cosmetica o di piccoli trattamenti per rimediare all’invecchiamento, all’esposizione prolungata al sole e agli eventi atmosferici.

Invece la pelle ha la stessa importanza degli organi interni quindi sovrintende al buon funzionamento del nostro intero organismo e merita cure appropriate di tipo medico.

A differenza degli altri organi (reni, fegato, cuore etc.) la pelle può essere trattata sia dall’esterno con trattamenti di medicina estetica sia dall’interno mediante una nutrizione adeguata.

Qualora decidiate di prendervi cura della vostra pelle, ad Asti Clinic troverete professionisti qualificati pronti ad aiutarvi.
Il dottor Luca Spaziante, specialista in chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, è a vostra disposizione per fornire una consulenza personalizzata sui trattamenti medico-estetici più idonei.

Per prolungare gli effetti positivi dei trattamenti estetici è però necessario agire innanzitutto dall’”interno”con una corretta alimentazione.

La dottoressa Monica Binello, biologa nutrizionista dello staff di Asti Clinic saprà prendersi cura della vostra pelle aiutandovi a disintossicare l’organismo con alimenti e metodi di cottura che stimolino e sostengano adeguatamente l’attività del fegato, suggerendo cibi che favoriscano l’attività renale per un efficiente drenaggio delle tossine.

Scarica l’articolo completo in formato pdf cliccando sull’immagine sopra

La cute è lo specchio del nostro corpo

La cute, spiega la dottoressa Binello, rispecchia la funzionalità del nostro organismo pertanto se tutti gli organi funzionano attivamente anche la pelle sarà
luminosa, sana e bella sotto il profilo estetico. Alimentare l’organismo in maniera completa con l’apporto di tutti i nutrienti fondamentali (carboidrati, proteine e lipidi) e della giusta quantità di acqua (pura o derivante da frutta e verdura) è un’autentica autostrada per la bellezza.
Se adotterete i consigli della dottoressa Binello non solo periodicamente in funzione di un “obiettivo stagionale”, ma in modo regolare, raggiungerete risultati sorprendenti. La cute, infatti, si rinnova ogni 14-15 giorni circa e si avvantaggia molto di un’alimentazione corretta e bilanciata continua.

Richieda un appuntamento con il Dott. Luca Spaziante per un parere completo e professionale compilando il seguente form:

9 + 14 =